Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:analisi_del_discorso

Analisi del discorso

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

L'Analisi del discorso, o studi discorsivi, sono gli approcci per analizzare l'uso della lingua scritta, vocale o dei segni, o qualsiasi evento semiotico significativo.

Gli oggetti dell'analisi del discorso (discorso , scrittura, conversazione, evento comunicativo) sono variamente definiti in termini di sequenze coerenti di frasi, proposizioni, parole o turni verbali. Contrariamente a gran parte della Linguistica tradizionale, gli analisti del discorso non studiano solo il linguaggio “oltre il confine della frase”, ma preferiscono anche analizzare l'uso del linguaggio “naturale”, non esempi inventati. La Linguistica del testo è un campo strettamente correlato. La differenza essenziale tra l'analisi del discorso e la linguistica del testo è che l'analisi del discorso mira a rivelare le caratteristiche socio-psicologiche di una o più persone, piuttosto che la struttura del testo.

L'Analisi del discorso è stata ripresa in una varietà di discipline nelle Scienze umane e sociali, tra cui Linguistica, Educazione, Sociologia, Antropologia, Lavoro sociale, Psicologia cognitiva, Psicologia sociale, Studi di area, Studi culturali, Relazioni internazionali, Geografia umana, Scienze ambientali, Studi di comunicazione, Studi biblici e studi di traduzione, ognuno dei quali è soggetto alle proprie ipotesi, dimensioni di analisi e metodologie.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/analisi_del_discorso.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:03 (modifica esterna)