Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:fisica_medica

Fisica medica

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Fisica medica (chiamata anche Fisica biomedica, Biofisica medica, Fisica applicata in medicina, applicazioni della fisica nelle scienze mediche, Fisica radiologica o radio-fisica ospedaliera) è, in generale, l'applicazione di concetti, teorie e metodi della Fisica alla Medicina o all'assistenza sanitaria. I dipartimenti di fisica medica si trovano generalmente in ospedali o università.

Nel caso del lavoro ospedaliero, il termine fisico medico è il titolo di una specifica professione sanitaria, che di solito lavora all'interno di un ospedale. I fisici medici si trovano spesso nelle seguenti specialità sanitarie: radiologia diagnostica e interventistica (noto anche come imaging medico), medicina nucleare , radioprotezione e radioterapia oncologica.

I dipartimenti universitari sono di due tipi. Il primo tipo si occupa principalmente di preparare gli studenti alla carriera di fisico medico ospedaliero e la ricerca si concentra sul miglioramento della pratica della professione. Un secondo tipo (sempre più chiamato “fisica biomedica”) ha uno scopo molto più ampio e può includere la ricerca in qualsiasi applicazione della Fisica alla Medicina dallo studio della struttura biomolecolare alla microscopia e alla nanomedicina. Per esempio, il fisico Richard Feynman ha teorizzato il futuro della Nanomedicina.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/fisica_medica.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:05 (modifica esterna)