Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:fonologia

Fonologia

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Fonologia è una branca della Linguistica che si occupa dell'organizzazione sistematica dei suoni nelle lingue. Si è tradizionalmente focalizzata sullo studio dei sistemi di fonemi, in particolari linguaggi (e quindi era anche chiamata fonemica, o fonematica), ma può anche coprire qualsiasi analisi linguistica a un livello al di sotto della parola (compresa la sillaba, insorgenza e rima, gesti articolatori, caratteristiche articolatorie, ecc.) o a tutti i livelli del linguaggio in cui il Suono è considerato strutturato per trasmettere un significato linguistico.

Le lingue dei segni hanno un sistema fonologico equivalente al sistema dei suoni nelle lingue parlate. Gli elementi costitutivi dei segni sono le specifiche per il movimento, la posizione e la forma della mano. 1)

La Fonologia è spesso distinta dalla Fonetica. Mentre la Fonetica riguarda la produzione fisica, la trasmissione acustica e la percezione dei suoni della parola, 2) 3) la Fonologia descrive il modo in cui i suoni funzionano all'interno di una determinata lingua, o attraverso le lingue, per codificare il significato. Per molti linguisti, la Fonetica appartiene alla Linguistica descrittiva e la Fonologia alla Linguistica teorica, sebbene stabilire il sistema fonologico di una lingua sia necessariamente un'applicazione di principi teorici all'analisi delle prove fonetiche. Si noti che questa distinzione non è sempre stata fatta, in particolare prima dello sviluppo del concetto moderno del fonema a metà del XX secolo. Alcuni sotto-campi della moderna Fonologia hanno un crossover con la Fonetica in discipline descrittive come la Psicolinguistica e la percezione del linguaggio.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
William C Stokoe (1960) - “Struttura del linguaggio dei segni”
2)
Roger Lass (1998) - “Fonologia: un'introduzione ai concetti di base” - Cambridge university Press
3)
N Trubetzkoy (1939) - “Grundzüge der Phonologie” - tradotto da C. Baltaxe (1969) come “Principles of Phonology” - California university Press
db/fonologia.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:05 (modifica esterna)