Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:linguistica_cognitiva

Linguistica cognitiva

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Linguistica cognitiva è un ramo interdisciplinare della Linguistica, che combina conoscenza e ricerca sia dalla Psicologia che dalla linguistica. Descrive come il linguaggio interagisca con la cognizione e come formi i nostri pensieri e l'evoluzione della lingua parallelamente al cambiamento nella mentalità comune nel tempo. 1)

All'interno della Linguistica cognitiva, l'analisi della base concettuale ed esperienziale delle categorie linguistiche è di primaria importanza. Le strutture formali del linguaggio sono studiate non come se fossero autonome, ma come riflessioni di organizzazione concettuale generale, principi di categorizzazione, meccanismi di elaborazione e influenze esperienziali e ambientali.

Poiché la Linguistica cognitiva vede il linguaggio come incorporato nelle capacità cognitive complessive degli esseri umani, argomenti di particolare interesse per la linguistica cognitiva comprendono: le caratteristiche strutturali della categorizzazione del linguaggio naturale (come prototipicità, polisemia sistematica, modelli cognitivi, immaginario mentale e metafora concettuale); i principi funzionali dell'organizzazione linguistica (come l'iconicità e la naturalezza); l'interfaccia concettuale tra sintassi e semantica (esplorata dalla grammatica cognitiva e dalla grammatica della costruzione); lo sfondo esperienziale e pragmatico del linguaggio in uso; e la relazione tra linguaggio e pensiero, comprese le domande sulla relatività linguistica e gli universali concettuali.

Ciò che tiene insieme le diverse forme della Linguistica cognitiva è la convinzione che la conoscenza linguistica implichi non solo la conoscenza della lingua, ma la conoscenza del mondo mediata dalla lingua. 2) Inoltre, la Linguistica cognitiva sostiene che il linguaggio è incorporato e situato in un ambiente specifico.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
Peter Robinson (2008) - “Manuale di linguistica cognitiva e acquisizione della seconda lingua”
2)
Manuale di Oxford di linguistica cognitiva
db/linguistica_cognitiva.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:06 (modifica esterna)