Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:neuroeconomia

Neuroeconomia

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Neuroeconomia è un campo interdisciplinare che cerca di spiegare il processo decisionale umano, la capacità di elaborare più alternative e di seguire una linea d'azione. Studia come il comportamento economico possa modellare la nostra comprensione del cervello e come le scoperte neuroscientifiche possano limitare e guidare i modelli di economia.

Combina la ricerca di Neuroscienze, Economia sperimentale e comportamentale e Psicologia cognitiva e sociale. 1) Poiché la ricerca sul comportamento decisionale diventa sempre più computazionale, ha anche incorporato nuovi approcci dalla Biologia teorica, dall'informatica e dalla Matematica. La Neuroeconomia studia il processo decisionale utilizzando una combinazione di strumenti provenienti da questi campi in modo da evitare le carenze derivanti da un approccio a prospettiva singola. Nell'Economia tradizionale, l'utilità prevista e il concetto di agenti razionali sono ancora in uso. Molti comportamenti economici non sono pienamente spiegati da questi modelli, come l'Euristica e l'inquadratura.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
Clemente Levallois, John A Clithero, Paul Wouters, Ale Smidts, Scott Huettel (2012) - “Translating upwards: linking the neural and social sciences via neuroeconomics”
db/neuroeconomia.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:06 (modifica esterna)