Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:pragmatica

Pragmatica

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Pragmatica è un sotto-campo di Linguistica e Semiotica che studia i modi in cui il contesto contribuisce al significato. Comprende la teoria dell'atto linguistico, le implicazioni conversazionali, i dialoghi in interazione e altri approcci al comportamento linguistico in Filosofia, Sociologia, Linguistica e Antropologia. 1) A differenza della Semantica, che esamina il significato convenzionale o “codificato” in una determinata lingua, la Pragmatica studia come la trasmissione del significato dipenda non solo dalla conoscenza strutturale e linguistica (p. es. Grammatica, Lessico, ecc.) dell'ascoltatore, ma anche dal contesto dell'enunciato, da qualsiasi conoscenza preesistente su coloro che sono coinvolti, dall'intento inferito del relatore e altri fattori. 2) A tale riguardo, la Pragmatica spiega come gli utenti della lingua siano in grado di superare l'apparente ambiguità, poiché il significato si basa sul modo, sul luogo, sul tempo, ecc. di un enunciato.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
Jacob L Mey (1993) - “Pragmatica: Un'introduzione” - Oxford
2)
Liu Shaozhong (2009) - “Che cos'è la pragmatica?”
db/pragmatica.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:06 (modifica esterna)