Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:scienza

Scienza

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Scienza è lo sforzo sistematico di acquisire conoscenza, attraverso l'osservazione e la sperimentazione accoppiata con la Logica e il ragionamento per scoprire ciò che può essere provato oppure no, per acquisire conoscenza. La parola “Scienza” deriva dal latino “scientia” che significa appunto: conoscenza. La Scienza moderna rispetta il ragionamento logico oggettivo e segue una serie di procedure o regole fondamentali al fine di determinare la natura e le leggi dell'Universo e tutto ciò che contiene. Alcuni scienziati non conoscono le regole stesse, ma le seguono attraverso politiche di ricerca. Queste procedure sono conosciute come il metodo scientifico.

Le prime radici della Scienza, a noi note, possono essere ricondotte all'antico Egitto e alla Mesopotamia tra il 3500 e il 3000 a.C. 1) I loro contributi alla Matematica, all'Astronomia e alla Medicina plasmarono la filosofia naturale greca dell'antichità classica, mediante la quale furono fatti tentativi formali per spiegare gli eventi del mondo fisico basati su cause naturali. 2) Dopo la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, la conoscenza delle concezioni greche del mondo si deteriorò (dal 400 al 1000) 3) ma fu preservata nel mondo musulmano durante l'età dell'oro islamico. Il recupero e l'assimilazione di opere greche e indagini islamiche nell'Europa occidentale dal X al XIII secolo rivisitarono la filosofia naturale, che fu successivamente trasformata dalla rivoluzione scientifica iniziata nel XVI secolo. 4) Nuove idee e scoperte si sono discostate dalle precedenti concezioni e tradizioni greche. 5) Il metodo scientifico ha presto avuto un ruolo maggiore nel generare conoscenza. Nel XIX secolo molte delle caratteristiche istituzionali e professionali della Scienza hanno cominciato a prendere forma. 6)

La Scienza moderna è tipicamente divisa in tre rami principali che consistono nelle Scienze naturali che studiano la natura nel senso più ampio; nelle Scienze sociali che studiano individui e società; e nelle Scienze formali che studiano concetti astratti. C'è disaccordo, 7) 8) tuttavia, sul fatto che le Scienze formali costituiscano effettivamente una Scienza in quanto non si basano su prove empiriche. 9) Discipline che utilizzano le conoscenze scientifiche esistenti per scopi pratici, come Ingegneria e Medicina, sono descritte come Scienze applicate. 10) 11)

La Scienza si basa sulla ricerca, che è comunemente condotta negli istituti accademici e di ricerca, nonché nelle agenzie governative e nelle aziende. L'impatto pratico della ricerca scientifica ha portato all'emergere di politiche scientifiche che cercano di influenzare l'impresa scientifica dando la priorità allo sviluppo di prodotti commerciali, armamenti, assistenza sanitaria e protezione ambientale.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
David Lindberg (2007) - “La scienza prima dei greci” II ed - Chicago university Press
2)
Edward Grant (2007) - “Dall'antico Egitto a Platone” - Cambridge university Press
3)
David Lindberg (2007) - “La rinascita dell'apprendimento in Occidente” - Chicago university Press
4)
Lawrence Principe (2011) - “Rivoluzione scientifica: una breve introduzione” - Oxford University Press
5)
Eva Del Soldato (2016) - “The Stanford Encyclopedia of Philosophy” - Metaphysics Research Lab, Stanford University
6)
David Cahan (2003) - “Dalla filosofia naturale alle scienze: scrivere la storia della scienza dell'Ottocento” - Chicago university Press
7)
Alan Bishop (1991) - “Attività ambientali e cultura matematica”
8)
Mario Bunge (1998) - “L'approccio scientifico”
9)
James Fetzer (2013) - “Affidabilità informatica e politica pubblica: limiti di conoscenza dei sistemi basati su computer”
10)
Reem Rachel Abraham (2004) - “Insegnamento di fisiologia orientata clinicamente: strategia per lo sviluppo di capacità di pensiero critico negli studenti universitari di medicina”
11)
MR Fischer e G Fabry (2014) - “Pensare e agire scientificamente: base indispensabile dell'educazione medica”
db/scienza.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:06 (modifica esterna)