Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:sociobiologia

Sociobiologia

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Sociobiologia è un campo di Biologia che mira a esaminare e spiegare il comportamento sociale in termini di evoluzione. Si ispira a discipline come l' Etologia, l'Antropologia, l'Evoluzione, la Zoologia, l'Archeologia e la Genetica delle popolazioni. Nello studio delle società umane, la Sociobiologia è strettamente legata all'antropologia darwiniana, all'Ecologia comportamentale umana e alla Psicologia evolutiva.

La Sociobiologia indaga i comportamenti sociali come i modelli di accoppiamento, i conflitti territoriali, la caccia al branco e la società alveare degli insetti sociali. Sostiene che proprio come la pressione selettiva ha portato gli animali a sviluppare modi utili di interagire con l'ambiente naturale, così ha portato anche all'evoluzione genetica del comportamento sociale vantaggioso.

Mentre il termine “Sociobiologia” ebbe origine almeno dagli anni '40, il concetto non ottenne grandi riconoscimenti fino alla pubblicazione del libro di EO Wilson “Sociobiology: The New Synthesis” nel 1975. Il nuovo campo divenne rapidamente oggetto di controversie. I critici, guidati da Richard Lewontin e Stephen Jay Gould, hanno sostenuto che i geni hanno avuto un ruolo nel comportamento umano, ma che tratti come l'aggressività potrebbero essere spiegati dall'ambiente sociale piuttosto che dalla Biologia. I sociologi hanno risposto indicando la complessa relazione tra natura e cultura.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/sociobiologia.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:07 (modifica esterna)