Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:biologia_marina

Biologia marina

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Biologia marina è lo studio scientifico della vita degli organismi marini. Dato che in Biologia molti phyla (classificazione scientifica), famiglie e generi hanno alcune specie che vivono nel mare e altre che vivono sulla terra, la Biologia marina classifica le specie in base all'ambiente piuttosto che alla tassonomia.

La maggior parte della vita sulla Terra è ospitata nell'oceano e la dimensione esatta di questa grande proporzione è sconosciuta, poiché molte specie oceaniche sono ancora da scoprire. L'oceano è un mondo tridimensionale complesso 1) che copre circa il 71% della superficie terrestre. Gli habitat studiati nella Biologia marina includono tutto, dai minuscoli strati di acqua superficiale in cui organismi e oggetti abiotici possono essere intrappolati nella tensione superficiale tra oceano e atmosfera, fino alle profondità delle fosse oceaniche, a volte 10.000 metri o più al di sotto della superficie. Habitat specifici includono barriere coralline, insiemi di alghe, i dintorni di montagne sottomarine e bocche termali, fondali fangosi, sabbiosi e rocciosi, e la zona oceanica (pelagica) aperta, dove gli elementi solidi sono rari e la superficie dell'acqua è l'unico confine visibile. Gli organismi studiati spaziano dal microscopico fitoplancton e dallo zooplancton agli enormi cetacei (balene) di 25-32 metri (82-105 piedi) di lunghezza. L'Ecologia marina è lo studio di come gli organismi marini interagiscono tra loro e l'ambiente.

La vita marina è una grande risorsa che fornisce cibo, medicine e materie prime, oltre a contribuire a sostenere la ricreazione e il turismo in tutto il mondo. A livello fondamentale, la vita marina aiuta a determinare la vera natura del nostro pianeta. Gli organismi marini contribuiscono in modo significativo al ciclo dell'ossigeno e sono coinvolti nella regolazione del clima terrestre. 2) I litorali sono in parte modellati e protetti dalla vita marina, e alcuni organismi marini aiutano anche a creare nuove terre. 3)

Molte specie sono importanti dal punto di vista economico per l'uomo, compresi i pesci e i molluschi. Si comprende anche che il benessere degli organismi marini e di altri organismi sono collegati in modo fondamentale. Il corpo umano della conoscenza riguardante la relazione tra la vita nel mare e i cicli importanti sta crescendo rapidamente, con nuove scoperte fatte quasi ogni giorno. Questi cicli includono quelli della materia (come il ciclo del carbonio) e dell'aria (come la respirazione terrestre e il movimento di energia attraverso gli ecosistemi, incluso l'oceano). Grandi aree al di sotto della superficie oceanica rimangono ancora inesplorate.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
“Caratteristiche oceanografiche e batimetriche” - Marine Conservation Institute
2)
Jonathan A Foley, Karl E Taylor, Steven J Ghan (1991) - “Dimetilsolfuro planctonico e nuvola albedo: una stima della risposta di feedback” - Cambiamento Climatico
3)
Wayne P Sousa (1986) [1985] - “7, Disturbance and Patch Dynamics on Rocky Intertidal Shore”
db/biologia_marina.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:04 (modifica esterna)