Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:chimica_dei_polimeri

Chimica dei polimeri

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Chimica dei polimeri è una sotto-disciplina della Chimica che si concentra sulla sintesi chimica, sulla struttura, sulle proprietà chimiche e fisiche dei polimeri e delle macromolecole. I principi e i metodi utilizzati per i polimeri in chimica sono comuni alle sottodiscipline di chimica tecnica Chimica organica o non tecnica, Chimica analitica e Chimica fisica. Molti materiali hanno strutture polimeriche, da metalli completamente inorganici e ceramiche a DNA e altre molecole biologiche, tuttavia, la chimica del polimero è tipicamente indicata nel contesto di composizioni sintetiche e organiche. I polimeri sintetici sono onnipresenti nei materiali commerciali e nei prodotti di uso quotidiano, comunemente indicati come plastiche, gomme e materiali compositi. La Chimica dei polimeri può anche essere inclusa nei campi più vasti della scienza dei polimeri o persino delle Nanotecnologie, che possono entrambe essere descritte come comprendenti la Fisica dei polimeri e l'Ingegneria dei polimeri. 1)


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
1933, Odian, George G. - “Principi di polimerizzazione” - quarta ed
db/chimica_dei_polimeri.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:04 (modifica esterna)