Strumenti Utente

Strumenti Sito


Action disabled: source
db:elettrochimica

Elettrochimica

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

L'Elettrochimica è la branca della Chimica fisica che studia la relazione tra elettricità, come fenomeno misurabile e quantitativo, e il cambiamento chimico identificabile, con l'elettricità considerata come risultato di un particolare cambiamento chimico o viceversa. Queste reazioni coinvolgono le cariche elettriche che si spostano tra gli elettrodi e un elettrolito (o specie ioniche in una soluzione). Così l'Elettrochimica si occupa dell'interazione tra energia elettrica e cambiamento chimico.

Quando una reazione chimica è causata da una corrente fornita dall'esterno, come nell'elettrolisi, o se una corrente elettrica è prodotta da una reazione chimica spontanea come in una batteria, si parla di una reazione elettrochimica. Le reazioni chimiche in cui gli elettroni sono trasferiti direttamente tra molecole e/o atomi sono chiamate reazioni di riduzione dell'ossidazione o (redox). In generale, l'elettrochimica descrive le reazioni complessive quando le singole reazioni redox sono separate, ma collegate da un circuito elettrico esterno e da un elettrolita intermedio.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/elettrochimica.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:04 (modifica esterna)