Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:immunochimica

Immunochimica

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

L'Immunochimica è un ramo della Chimica che coinvolge lo studio dei meccanismi molecolari alla base della funzione del sistema immunitario, in particolare la natura degli anticorpi, degli antigeni e delle loro interazioni.

Vari metodi in Immunochimica sono stati sviluppati e perfezionati, e sono stati usati in studi scientifici, dalla virologia all'evoluzione molecolare.

Uno dei primi esempi di Immunochimica è il Test di Wasserman per rilevare la sifilide. Svante Arrhenius fu anche uno dei pionieri nel campo; pubblicò “Immunochemistry” nel 1907 che descriveva l'applicazione dei metodi di Chimica fisica allo studio della teoria delle tossine e delle antitossine.

L'Immunochimica è anche studiata per l'aspetto dell'uso di anticorpi per etichettare gli epitopi di interesse nelle cellule (immunocitochimica) o nei tessuti (immunoistochimica).


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/immunochimica.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:05 (modifica esterna)