Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:oceanografia_chimica

Oceanografia chimica

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

L'Oceanografia chimica è lo studio del comportamento degli elementi chimici all'interno degli oceani della Terra. L'oceano è unico in quanto contiene - in quantità maggiori o minori - quasi tutti gli elementi presenti nella tavola periodica.

Gran parte dell'Oceanografia chimica descrive il ciclo di questi elementi all'interno dell'oceano ma si rapporta anche con le altre sfere del sistema Terra (vedi ciclo biogeochimico). Questi cicli sono solitamente caratterizzati come flussi quantitativi tra i serbatoi costituenti, definiti all'interno del sistema oceanico, come fosforo e ferro.

Un'altra importante area di studio dell'Oceanografia chimica è il comportamento degli isotopi (vedi geochimica degli isotopi) e come essi possono essere utilizzati come traccianti dei processi oceanografici e climatici passati e presenti. Per esempio, l'incidenza l'isotopo pesante dell'ossigeno può essere utilizzata come indicatore dell'estensione polare del ghiaccio e gli isotopi del boro sono gli indicatori chiave del contenuto di pH e CO2 degli oceani nel passato geologico.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/oceanografia_chimica.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:06 (modifica esterna)