Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:scienze_naturali

Scienze naturali

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Scienza naturale è una branca della scienza che si occupa della descrizione, previsione e comprensione dei fenomeni naturali, basata su prove empiriche derivanti dall'osservazione e dalla sperimentazione. Meccanismi quali la revisione tra pari e la ripetibilità dei risultati sono utilizzati per cercare di garantire la validità dei progressi scientifici.

Le Scienze naturali possono essere suddivise in due rami principali: Scienze della vita (o Scienze biologiche) e Scienze fisiche. La Scienza fisica è suddivisa in rami, tra i quali: Fisica, Chimica, Astronomia e Scienze della Terra. Questi rami di Scienze naturali possono essere ulteriormente suddivisi in rami più specializzati (noti anche come campi).

Nella tradizione analitica della società occidentale, le scienze empiriche e in particolare le Scienze naturali usano gli strumenti delle Scienze formali, come la matematica e la logica, convertendo le informazioni sulla natura in misurazioni che possono essere spiegate come affermazioni chiare delle “leggi della natura”. Anche le Scienze sociali usano questi metodi, ma si affidano maggiormente alla ricerca qualitativa, tanto che a volte sono chiamate “scienza soft”, mentre le Scienze naturali, nella misura in cuienfatizzano dati quantificabili, prodotti, testati e confermati attraverso il metodo scientifico, sono talvolta chiamati “ scienza dura”.

Le moderne Scienze naturali hanno avuto un approccio più classico alla filosofia naturale, di solito risalente all'antica Grecia. Galileo, Descartes, Bacon e Newton hanno discusso i vantaggi dell'uso di approcci più matematici e più sperimentali in modo metodico. Tuttavia, le prospettive filosofiche, le congetture e i presupposti, spesso trascurati, rimangono necessari nelle Scienze naturali. 1) Raccolta sistematica di dati, comprese le scoperte scientifiche, successi nella storia naturale, emersa nel XVI secolo descrivendo e classificando piante, animali, minerali e così via. Oggi, la “storia naturale” suggerisce descrizioni osservative rivolte all'audience popolare. 2)


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
Hugh G Gauch Jr - “Metodo scientifico in pratica” - Cambridge: Cambridge University Press, 2003
2)
“Storia naturale” - Università di Princeton
db/scienze_naturali.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:06 (modifica esterna)