Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:studi_organizzativi

Studi organizzativi

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

Gli Studi organizzativi sono “l'esame di come gli individui costruiscono strutture organizzative, processi e pratiche e come questi, a loro volta, modellino le relazioni sociali e creino istituzioni che influenzano, in ultima analisi, le persone”. 1) Gli Studi organizzativi comprendono diverse aree che trattano i molteplici aspetti delle organizzazioni, molti degli approcci sono funzionalisti, ma la ricerca critica fornisce anche un quadro alternativo per la comprensione del campo. Fondamentale per lo studio della gestione è il cambiamento organizzativo. 2) Con la recente svolta storica, cresce l'interesse per gli studi di organizzazione storica, promettendo un'unione più stretta tra la ricerca organizzativa e storica la cui validità deriva dalla veridicità storica e dal rigore concettuale, migliorando la comprensione delle realtà sociali storiche, contemporanee, e orientate al futuro. 3)


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


1)
Stewart Clegg, James Russell Bailey (2008) - “International Encyclopedia of Organization Studies”
2)
Roy Suddaby, William Foster (01/01/2017) - “Storia e cambiamento organizzativo” - Journal of Management
3)
Mairi Maclean, Charles Harvey, Stwart Clegg (01/10/2016) - “Concettualizzare gli studi sull'organizzazione storica”
db/studi_organizzativi.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:08 (modifica esterna)