Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:geografia_dello_sviluppo

Geografia dello sviluppo

Approfondimenti

Info

Quest'argomento non è collegato ad altri approfondimenti correlati. Si consiglia, in ogni caso, di controllare sempre [ l'Indice ] degli Approfondimenti

Questa pagina è solo improntata in attesa di completamento da parte dei Collaboratori. Se sei interessato a collaborare attivamente con Extrapedia, leggi come fare [ Collabora ]

La Geografia dello sviluppo è un ramo della Geografia che si riferisce al tenore di vita e alla qualità della vita dei suoi abitanti umani. In questo contesto, lo sviluppo è un processo di cambiamento che riguarda la vita delle persone. Può comportare un miglioramento della qualità della vita così com'è percepita dalle persone che subiscono il cambiamento. Tuttavia, lo sviluppo non è sempre un processo positivo. Frank Gunder ha commentato le forze economiche globali che hanno portato all'incremento del sottosviluppo, incluso nella sua Teoria delle dipendenze.

Nella Geografia dello sviluppo, i geografi studiano i modelli spaziali nello sviluppo. Cercano di individuare con quali caratteristiche possono misurare lo sviluppo guardando a fattori economici, politici e sociali. Cercano di capire sia le cause geografiche sia le conseguenze di uno sviluppo variabile. Gli studi confrontano più paesi economicamente sviluppati con altri meno sviluppati dal punto di vista economico. Inoltre, si osservano variazioni all'interno dei paesi, come le differenze tra l'Italia settentrionale e meridionale, il Mezzogiorno.


Qualora alcuni link non funzionassero, si prega di comunicarlo allo Staff - staff@extrapedia.org


db/geografia_dello_sviluppo.txt · Ultima modifica: 13/04/2019 16:05 (modifica esterna)